Home / Trasferimento tecnologico / Il Servizio “Sportello nuove Imprese” reggiano è un esempio di buona pratica per i Paesi UE

L’iniziativa dello “Sportello Nuove Imprese” di Reggio Emilia, servizio gratuito dedicato alla creazione e allo sviluppo d’impresa, promosso dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia, in collaborazione con IFOA e Fondazione REI, è stato considerato un esempio di buona pratica da applicare anche in altri Paesi UE, da un team di esperti internazionali del progetto Foundation (2019-2023).

Foundation, di cui fa parte anche il Comune di Reggio Emilia, mette insieme diversi partner europei per identificare principi guida e una roadmap per stakeholder, amministrazioni, organizzazioni imprenditoriali, università, centri di ricerca, che devono delineare alternative a fronte degli shock strutturali dell’economia attraverso politiche e programmi a favore della competitività delle PMI.

Ecco gli aspetti positivi dello Sportello considerati:
– Dà attenzione alla “fattibilità” di un piano aziendale, riducendo il rischio di avviare una nuova società.
– Facilita il passaggio dalla fase di concettualizzazione alla progettazione e implementazione di una nuova attività, con il supporto delle competenze degli addetti dello sportello.
– Supporta nel creare un piano aziendale attorno alla propria idea: che è uno degli sforzi più impegnativi da intraprendere come imprenditore.
Sito Database di Interreg Europe (Policy Learning Platform) a disposizione della community, contenente la pratica