Home / Trasferimento tecnologico / Col progetto IMPReSA, verso un’edilizia più GREEN

Nell’ambito del bando POR-FESR 2014-2020 della Regione Emilia Romagna è stato finanziato il progetto denominato “IMPReSA: Impiego di Materiali Plastici da Riciclo per malte e calcestruzzi Strutturali Alleggeriti”, che coinvolge  competenze scientifiche di quattro centri di ricerca (Centro Interdipartimentale En&Tech e Centro Interdipartimentale di Ricerca e per i servizi nel settore delle Costruzioni e del Territorio CRICT entrambi di UniMORE,Centro Interdipartimentale per l’Energia e l’Ambiente CIDEA e il Laboratorio TekneHub) e l’esperienza di due grandi aziende del territorio (Bacchi Spa, Gamma Meccanica Spa).

Il progetto punta a rappresentare una piccola svolta GREEN nell’ambito dell’edilizia attraverso lo studio, il design e lo sviluppo di materiali da costruzione innovativi, realizzati con inerte o fibre in materiale plastico, non riciclabile, ma che è possibile rimettere sul mercato per un nuovo utilizzo.

Ulteriori dettagli nel comunicato stampa in italiano e inglese.

Sito internet progetto